Bari: che classe!

by United Blogs of Benetton on: maggio 27th, 2011

Chi pensa a Babbo Natale, di solito pensa a un nonnetto scandinavo con la slitta in garage, la maglietta della salute e poco tempo da perdere. Sbagliato.
Babbo Natale vive a Bari e passa le sue giornate a mangiare orecchiette sulla terrazza di un ristorante di Barivecchia. Chiedetelo ai bambini autoctoni o, se preferite, leggete qui.

 

Giusto il tempo di azzannare una focaccia al panificio Magda, in una delle vie perpendicolari al mare, poi attraversiamo la ferrovia e siamo al negozio Benetton di Corso Benedetto Croce 153, dove sta per cominciare la decima tappa del nostro personale Giro d’Italia. Differenze rispetto a quello ufficiale: a) qui non si tratta di ciclisti ma di teppisti. b) la nostra maglia non è rosa, ma bianca, e sopra c’è scritto I’m Unique.

Eccoli i piccininn’ di Bari. Hanno sacrificato il primo bagno della stagione e ora si catapultano dentro al negozio. Un brivido ci scorre lungo la schiena: sopravviveremo a questa invasione di mini-Cassano, talentuosi e casinisti, geniali e imprevedibili?

Nemmeno il tempo di scendere in trincea e succede qualcosa di strano: la notizia del casting è arrivata fino a una scuola di danza qui vicina e sul set ora c’è un intero corpo di ballo. Tra una piroetta e un arabesque, si preannuncia un pomeriggio di gran classe.

Voi intanto guardatevi questo bel corto, a proposito di Cassano.

Immagine anteprima YouTube
 
 

leave your comment