Kos!

by Be-Blogger Italia on: agosto 24th, 2011

Come promesso nell’ultimo post, oggi voglio parlarvi delle meraviglie dell’ isola di Kos, da cui sono appena tornata dopo una splendida vacanza: su quest’isola le cose da vedere sono così tante che annoiarsi è impossibile!

Kos si trova nell’arcipelago del Dodecanneso, di fronte alle coste turche, ed è un’isola piena di storia.

Conosciuta per la fertilità e la ricchezza della sua terra, è abitata da tempi antichissimi ed letteralmente coperta di siti archeologici: l’Askleipeion, l’antico ospedale, è il più famoso, ma l’Agorà e l’Acropoli della città antica, l’anfiteatro del periodo romano ed il castello “veneziano” del XIII secolo sono altri siti assolutamente imperdibili!

Vi ho già accenntato che l’isola è la patria di Ippocrate, il “padre della Medicina”: secondo la leggenda, Ippocrate tenne le prime lezioni ai suoi allievi all’ombra di questo maestoso e bellissimo platano. Non è incredibile? Questa pianta dovrebbe avere quasi 1500 anni!

Le spiagge di Kos sono meravigliose! Sull’isola le classiche distese di sabbia si alternano a misteriose calette riparate e c’è addirittura una fonte di acqua termale che sfocia direttamente sul mare!

Il mare è ricco e pescoso! Qui è normale trovare fuori dalle taverne polpi, una delle pietanze più tipiche, lasciati al sole ad essiccare, ma, oltre al pesce, il mare offre al popolo di Kos un’altra importante risorsa: le spugne.

Una parola sulla cucina greca, per concludere: gyros, souvlaki, moussaka, tzatziki… la varietà dei piatti è incredibile e nelle caratteristiche taverne mangiare male è impossibile!

E i dolci, poi… sono da capogiro!!!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

leave your comment