Ad ogni generazione la sua serie tv

by Be-Blogger Italy on: aprile 19th, 2013

dawson-crying_large

La mia adolescenza è stata sicuramente colpita dall’effetto Dawson’s Creek. Un gruppo di sedicenni le cui famiglie e personalità, veninavo continuamente disturbate da cataclismi psicologici ed eventi moralmente devastanti. Una situazione simile l’avevano vissuta i ragazzi qualche anno più grandi di me, quelli che hanno goduto delle disgrazie dei protagonisti di Beverly Hills 90210 i quali, se non altro, si consolavano con una situazione economica stabile e agiata.

serie tv

Gli anni dell’università furono segnati da un’altra serie tv, il filone era sempre melodrammatico ma i protagonisti, avevano uno spiccato senso dell’umorismo ed erano tendenzialmente menefreghesti, sto parlando di The O.C. Questo teen-drama, al contrario di Dawson’s Creek, influenzò stilisticamente parecchie ragazze e ragazzine. Lo stile di Marissa Cooper e Summer Roberts venne emulato e replicato, dai capelli al make-up, ogni cosa portata da loro diventava immediatamente un trend. Questo anticipò di qualche anno il fenomeno Gossip Girl.

tumblr_kyespxCowj1qaj1eto1_500

Blair Waldorf, Serena Van Der Woodsen ed i loro amici, vivevano nel lusso più sfrenato della New York ricca. Le ragazze di tutto il mondo iniziarono a fantasticare riguardo limousine, borse Chanel e stage in prestigiose case di moda. Nacque così la moda più sfarzosa che io abbia mai visto in questi 28 anni.
Teen-ager vestite come benestanti 50enni, smartphone e tablet al posto di libri e quaderni ed un’invasione di abitini in stile preppy.

tumblr_mlgbjvsNIZ1rhfubso1_400_large

Non riesco a capire se siano stati i telefilm ad adattarsi all’evoluzione dei ragazzi, o se siano stati questi ultimi a trarre spunto dai serial.
Certo è che, dai tempi in cui Joey si arrampicava su per una scala fino alla finestra di Dawson ne è passato di tempo, adesso per risparmiare tempo lo avrebbe videochiamato su FaceTime.

Photo Credits: weheartit

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

leave your comment