Snapback, la visiera come accessorio

by Be-Blogger Italy on: giugno 13th, 2013

snapback me

Ricordo che negli anni ’90 più la visiera del tuo cappellino era piegata, più eri “top”. Ne possedevo moltissimi, i più cool erano quelli con i nomi delle squadre di basket USA, ma purtroppo non avevo molta tecnica nel piegare le visiere e quindi mi facevo aiutare dai miei amici più grandi.

Oggi come ieri, adoro collezionare cappelli (e in generale accessori per capelli), non li considero un riparo dal sole, dalla pioggia o dal freddo invernale, ma piuttosto un vero e proprio complemento al mio outfit.

snapback 1

Qualcosa però è cambiata. Le visiere sono diventate rigide e grandi, enormi, appariscenti!I cappelli adesso trasmettono messaggi, amore, stile, odio, ragazzo, ragazza, sono molte le parole che troverete stampate su questi accessori ormai immancabili nello street-style del 2013. Vengono decorati con borchie, gioielli, spille, colori, fiori e molto altro, adattandosi a qualsiasi tipo di personalità.

snapback 2

Personalmente li adoro e quando non ne indosso uno mi sento quasi nuda! Qualche amico (scherzando) mi critica, chiedendomi di essere più femminile e meno “rapper” ma credo che si possano indossare i cappellini con estrema femminilità, vi basti pensare a Rita Ora ed i suoi outfit, nei quali quasi sempre compare un cappello snapback, spesso indossato al contrario (back in time).

snapback 3

 

Photo Credits: Weheartit

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

leave your comment