MAGLIFICO! Sublime Italian Knitscape

by Be-Blogger Italia on: agosto 29th, 2012

Se amate la moda e non avete programmi per il prossimo weekend, sappiate che a Milano è aperta ancora per pochi giorni (a Palazzo Morando fino al 2 settembre) una mostra assolutamente imperdibile: “MaGLIFICO! Sublime Italian Knitscape”.

MAGLIFICO! Sublime Italian Knitscape

MaGLIFICO è un viaggio a 360 gradi nel mondo della maglieria in Italia: non solo vi permetterà di ammirare alcune delle creazioni più pregiate ed estrose della tradizione e del talento italiani, ma vi farà anche conoscere tutti gli aspetti creativi e produttivi di quest’arte e i segreti dei filati nonchè scoprire le regioni produttive e le aziende che costituiscono il fiore all’occhiello del made in Italy nel campo della maglieria!

Le aziende presentate in questa mostra sono tra le più famose al mondo, le case che hanno fatto la storia della moda e quelle che tuttora dominano il panorama fashion italiano come Kenzo e Valentino. Naturalmente in un contesto simile non poteva mancare United Colors Of Benetton che nel 2012, come ogni anno, punta tantissimo su lana e colore nella sua collezione invernale!

MAGLIFICO! Sublime Italian Knitscape

Anzi, ne approfitto per invitarvi a dare da uno sguardo alla collezione A/I che, ne sono sicura, sarà presto nei vostri armadi: vi proprongo subito alcuni capi che mi son piaciuti particolarmente e che senz’altro vi proporrò nei miei prossimi outfit!

United Colors Of Benetton a/i 2012

United Colors Of Benetton a/i 2012

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 Japanese Dream

by Be-Blogger Italia on: agosto 23rd, 2012

Le vacanze estive sono il momento ideale per riscoprire l’intimo piacere che solo una buona lettura è in grado di regalare: quando si ha la possiblità di starsene sdraiati sotto l’ombrellone, la compagnia di un libro è ineguagliabile, mentre troppo spesso durante il resto dell’anno, schiacciati dal tran tran della vita quotidiana, accantoniamo questo passatempo a favore di forme di intrattenimento più comode e semplici.

Japanese Dream

Di solito, però, si rientra dalle ferie pieni di energie e di buoni propositi, non è vero? Per questo voglio invitarvi a continuare a leggere anche quando tornerete a casa e voglio farlo suggerendovi un libro stupendo: una raccolta di meravigliose fotografie che, tra l’altro, vi permetterà di continuare a viaggiare, anche se solo con la mente!

Japanese Dream. Felice Beato e la scuola di Yokohama descrive in immagini i costumi, le tradizioni ed i colori dell’Impero del Sol Levante come erano nella seconda metà del XIX secolo. Felice Beato fu infatti uno dei pochi occidentali cui fu accordato il permesso di fotografare il paese durante un viaggio intrapreso nel 1863, in un periodo in cui l’accesso al paese era sottoposto a severi controlli: proprio per questo motivo sono dei documenti rari e di estremo interesse!

Nonostante infinite difficoltà burocratiche, Beato riuscì comunque a realizzare gli scatti contenuti nel libro, suddivisi nelle sezioni Luoghi e paesaggi, L’universo femminile, L’universo maschile e Il lavoro e associati a versi, aforismi e brani in prosa tratti dalla letteratura nipponica e scelti in modo da esaltarne il fascino e completarne il significato.

Japanese Dream

Japanese Dream

Japanese Dream

Nelle foto dall’alto:

Autore non identificato
Imbarcazioni ancorate nella baia di Fukagawa nei pressi di Tokyo, all’alba
1880-90
©Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA), Firenze, su Licenza Alinari 24 ORE S.p.A.

Autore non identificato
Quattro geishe ritratte di spalle
1870 circa
©Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA), Firenze, su Licenza Alinari 24 ORE S.p.A.

Autore non identificato
Tre giovani donne in costumi tradizionali in posa in un giardino tradizionale, sotto un albero di glicine
1900 circa
Collezione Favrod
©Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA), Firenze, su Licenza Alinari 24 ORE S.p.A.

Autore non identificato
Ritratto di Venditore di fiori
1880-90
©Raccolte Museali Fratelli Alinari (RMFA), Firenze, su Licenza Alinari 24 ORE S.p.A.

Silvia

addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 International Youth Day

by Be-Blogger Italia on: agosto 12th, 2012

Giornata internazionale della Gioventù

Oggi, 12 agosto, si celebra su iniziativa delle Nazioni Unite l’International Youth Day: la Giornata Internazionale della Gioventù, un evento importante e particolamente significativo attraverso il quale l’ONU vuole sensibilizzare la comunità mondiale verso la necessità di assicurare a tutti i giovani del pianeta il diritto ad avere una vita dignitosa, possibilità di sviluppo e un lavoro decente!

La proposta di istituire una Giornata Internazionale della Gioventù è stata avanzata nel 1991 a Vienna da un gruppo di giovani raccolti nel primo Forum mondiale per la Gioventù: la loro idea era quella di creare un’occasione per raccogliere fondi e promuovere la sensibilizzazione della comunità mondiale a favore del Fondo per la Gioventù delle Nazioni Unite!

Nel corso di tutta questa settimana, quindi, l’ONU vuole coinvolgere i giovani organizzando in tutto il mondo una fitta serie di attività: conferenze, concerti, eventi sportivi ,sfilate e mostre di giovani artisti. Il tutto per attirare l’attenzione su temi estramamente caldi e di attualità per la gioventù in tutto il pianeta: l’occupazione, lo sviluppo imprenditoriale e la salute sessuale!

Questa settimana i protagonisti dovete essere voi, ragazzi! Solo voi potete cambiare in meglio questo mondo, ma per farlo dovete coinvolgere tutta la società civile: date tutti il vostro contributo!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 Contagiati anche voi dalla febbre olimpica?

by Be-Blogger Italia on: agosto 2nd, 2012

Sembra che non si parli d’altro che dei Giochi di Londra in questi giorni, tutti intorno a me sono diventati dei tifosi sfegatati degli atleti azzurri e dei fini intenditori degli sport più disparati!

Io ovviamente seguo con passione le imprese della squadra italiana (poche medaglie per il momento, sigh) ma la cosa che mi ha colpito maggiormente, in realtà, è l’entusiasmo con cui l’inizio delle Olimpiadi è stato accolto in rete e la mania che si è generata intorno ai gadget ispirati ai Giochi!

Olimpiadi Londra 2012

Per esempio, anche Google è stato contagiato dalla passione olimpica! La prima cosa che faccio appena accendo il computer in questi giorni è andare a controllare il doodle del giorno: il famoso logo del motore di ricerca cambia di giorno in giorno a seconda del programma delle gare ed è sempre divertentissimo!

Olimpiadi Londra 2012

Le aziende che producono gadget poi, non si sono ovviamente fatte sfuggire l’opportunità di creare linee dedicate all’evento e anche la gattina rosa più famosa del mondo si è vestita a festa per l’occasione! Che la amiate o che la odiate, non importa: non potrete non vedere in giro la Hello Kitty olimpica col suo fiocchetto e l’abitino con la stampa della bandiera inglese!

Anche la Lego, che come abbiamo visto ha proprio quest’anno festeggiato i suoi 50 anni, ha reso omaggio ai campioni che partecipano ai Giochi Olimpici riproducendoli sin nei minimi dettagli in una linea che farà felici i collezionisti! Ma la Playmobil non è stata da meno: non volete anche voi i pupazzetti delle Olimipiadi con addirittura gli attrezzi della loro disciplina?

Olimpiadi Londra 2012

Olimpiadi Londra 2012

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

1 commento

 Vivere una Lego-avventura

by Be-Blogger Italia on: luglio 20th, 2012

Sono assolutamente sicura del fatto che, se avete 30 anni o più, avete passato buona parte della vostra infanzia creando mondi interi fatti con il Lego: ricordo ore ed ore passate ad incastrare tra loro quei geniali mattoncini colorati costruendo le cose più incredibili… era un divertimento infinito ed estremamente stimolante!

Bene, forse vi farà piacere sapere che quest’anno Lego compie 50 anni e che per festeggiare alla grande questo traguardo alcune località australiane ospiteranno delle gigantesche installazioni trasformandosi in vere e proprie città fatte di Lego!

Broken Hill Lego

La cittadina che si è fatta prendere maggiormente da questa Lego-mania è Broken Hill, dove un intero parco fatto di alberi e fiori Lego hanno letteralmente permesso agli abitanti di entrare nel gioco.

Pensate, la foresta di Lego di Broken Hill è composta da pini alti 4 metri e cespugli in scala 1:1 rispetto gli originali!

Broken Hill Lego

Purtroppo per vivere la vostra lego-avventura dovreste recarvi australia, ma se per le vacanze avete scelto una meta differente potete se non altro immaginare come sarebbe questa esperienza tramite queste meravigliose immagini!

Tutte le foto LEGO ®

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

1 commento

 MDNA in Italia

by Be-Blogger Italia on: giugno 19th, 2012

Il ritorno di Madonna in Italia era un evento a cui non potevo mancare! Ho comprato il biglietto per il concerto di San Siro a Milano addirittura a dicembre e da allora sono rimasta in attesa del 14 giugno, la data in cui avrei finalmente visto Madonna dal vivo.

Stadio di S Siro

Madonna in tour MDNA

Madonna in tour MDNA

Devo dire che la serata è stata ancora migliore di quanto immaginassi. Innanzitutto l’ambiente era favoloso: lo stadio era stracolmo e le ottantamila persone che si sono raccolte per ascoltare la regina della pop music hanno offerto un vero e proprio spettacolo nello spettacolo: abiti in perfetto stile anni ’80, pizzi, paillettes, parrucche addirittura, ma soprattutto un’incredibile energia che le ha fatte ballare e cantare insieme a Madonna per tutta la durata del concerto!

dj Martin Solveig al concerto di Madonna

Ad aprire la serata è stato chiamato il bravissimo dj Martin Solveig cheha scaldato la platea suonando le sue hits più famose, come “Hello”, il tormentone di quest’anno, e ha preparato a dovere l’atmosfera per l’entrata in scena della signora Ciccone!

Immagine anteprima YouTube

Madonna è apparsa sul palco intonando “Girl gone wild” per poi dedicare la prima parte dello spettacolo ad un medley delle canzoni più famose del suo repertorio. Per buona parte dello spettacolo sono stati i successi di “MDNA” a farla da padroni sulla scaletta del concerto, ma, per me, il momento più eccitante della serata è rimasto legato ad uno dei suoi classici: quando Madonna si è presentata con un completo maschile (pantalone nero, tacchi a spillo, camicia bianca con cravattino nero) per cantare “Vogue” sono letteralmente impazzita!

Madonna in tour MDNA

Madonna in tour MDNA

Certo, non posso negare che guardando Madonna cantare, ballare e scatenarsi sul palco ho provato un pizzico di invidia: quel corpo, muscoloso e tornito, quel sorriso imperfetto eppure splendido di sempre, tutta quell’energia e quel talento… quest’anno Madonna festeggerà 54 anni, ma da come si muove sul palco si potrebbe pensare che abbia fatto un patto col diavolo! È assolutamente divina!

P.S.
A margine non posso non menzionare i bellissimi e bravissimi ballerini che hanno affiancato Madonna durante l’intero spettacolo: vi assicuro che tutte le donne presenti hanno apprezzato enormemente la loro performance!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 The Avengers t-shirt time!

by Be-Blogger Italia on: maggio 10th, 2012

The Avengers è l’ultimo grande successo cinematografico ispirato ai supereroi dei fumetti Marvel: complice una campagna pubblicitaria veramente spettacolare, intorno al film si è creata in tutto il mondo un’attesa incredibile e io stessa sono stata contagiata da questa vera e propria mania per i Vendicatori! Vi dico solo che, per la prima volta in vita mia, ho prenotato con largo anticipo un posto al cinema per la prima italiana del film… ovviamente nella versione 3D, perchè quegli occhialini così dandy mi piacciono da morire!

Locandina The Avengers

La pellicola racconta della lotta condotta da una squadra di supereroi, gli Avengers o Vendicatori appunto, per salvare il nostro pianeta da un’invasione aliena. Vi assicuro che la trama non è scontata come potrebbe sembrare ed il film ha un gran ritmo, è pieno di colpi di scena ed effetti speciali superlativi e regala risate in abbondanza. Insomma, The Avengers ha tutti gli ingredienti per tenervi incollati alla poltrona per tutta la durata del film!

t-shirts The Avengers Kids Benetton

Immancabilmente la Avengers-mania sta dilagando e non solo tra i vecchi fan delle serie a fumetti: per chiunque abbia visto il film è davvero impossibile non affezionarsi a questi supereroi tanto “cool”, quanto umani, simpatici e addirittura buffi a tratti. Lasciatevi contagiare anche voi e, già che ci siete, non mancate di dare un’occhiata  alla T-SHIRT TIME KIDS di Benetton, la linea di t-shirt per bambino con gli eroi del film! Approfittate del prezzo speciale e regalatela… sono sicura che poi morirete di invidia e ne vorrete una tutta per voi!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 In Triennale Objet Préféré/Objet Coloré

by Be-Blogger Italia on: aprile 19th, 2012

Questa settimana, da martedì a domenica, Milano si trasforma nel palcoscenico del Salone del Mobile 2012, uno dei più importanti eventi al mondo in tema di arredamento e design industriale!

Per i milanesi, però, il vero evento è il Fuorisalone: un vortice di mostre, installazioni, feste e open bar organizzati dai maggiori brand di design e di abbigliamento tra cui, ovviamente, United Colors of Benetton, presente alla Triennale di Milano con l’esposizione “Objet Préféré/Objet Coloré”.

Objet Préféré, frutto di un workshop che ha unito gli sforzi del team di Fabrica e del centro culturale Grand-Hornu Images di Boussu, consiste in una serie di opere ispirate al tema dell’Oggetto Preferito rappresentato come elmento d’arredo.

Objet Préféré

Objet Préféré

Objet Préféré

Objet Préféré

Objet Coloré, d’altro canto, è un sistema di complementi d’arredo concepito per dare risalto ad abbigliamento e accessori: un mix di di forme e colore che rappresentano il modo in cui vengono concepiti il design e la creatività secondo i principi distintivi di United Colors of Benetton.

Objet Coloré

Objet Coloré

Objet Coloré

Objet coloré

Vi devo confessare che mi sono piaciuti tantissimo i complementi d’arredo di Objet Coloré: le luci, la disposizione dei capi su forme sottili e fluttuanti ed il colore hanno fatto si che siano diventati i miei oggetti del desiderio… che tanto mi piacerebbe avere a casa mia per arredare il mio mini appartamento con i miei capi Benetton!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

2 commenti

 Benvenuto You Nguyen

by Be-Blogger Italia on: giugno 13th, 2011

La scorsa settimana United Colors of Benetton ha presentato il nuovo creative director organizzando un aperitivo presso il suo show-room milanese. Per l’occasione il cortile dello show-room è stato trasformato in una location decisamente insolita, in cui poltroncine e tavolini erano composti da balle di fieno adornate da cuscini coloratissimi: questa scelta così originale mi ha fatto immediatamente pensare al video di presentazione della collezione primavera-estate farmville.

All’aperitivo hanno partecipato moltissimi personaggi del mondo della moda, direttori di importanti riviste e giornalisti del settore. Ho avuto la fortuna di conoscere la simpaticissima Filippa Lagerbäck che ho scoperto essere anche un’appassionata blogger di moda.

Filippa lagerback

Filippa ha sfoggiato un look che, secondo me, le stava d’incanto. Che ne dite?

Alcune ragazze che lavorano nel settore della moda hanno colpito la mia attenzione grazie ai loro outfit composti da abiti e accessori decisamente cool.

outfit ragazza

outfit ragazza

outfit ragazza

Nel corso della serata il vicepresidente esecutivo di Benetton Group, Alessandro Benetton, ha introdotto il nuovo creative director, You Nguyen. You è stato accolto con grande calore da tutti i presenti e con curiosità dai giornalisti, che non vedevano l’ora di intervistarlo!

Alessandro Benetton e You Nguyen

You Nguyen, si occuperà del brand a 360°: dalle collezioni all’identità di marchio, fino all’architettura interna e all’atmosfera del punto vendita. Non mi resta che fargli un grosso in bocca al lupo!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

2 commenti

 La corsa “rosa” più famosa d’Italia

by Be-Blogger Italia on: giugno 1st, 2011
foto giro d'italia in duomo

Domenica 29 maggio si è concluso il “Giro d’Italia”, la più importante corsa ciclistica italiana e uno degli eventi sportivi più seguiti ed amati.

palco giro

Il “Giro” ha attraversato, tappa dopo tappa, l’intera Penisola fino a giungere a Milano: la tappa a cronometro conclusiva si è svolta proprio per le vie del capoluogo lombardo e l’arrivo è stato allestito nella centralissima Piazza del Duomo.

festa in duomo per il giro

Sono rimasta a bocca aperta nel vedere il numero di persone, tutte così cariche di entusiasmo e allegria, che sono confluite nel centro di  Milano per partecipare all’evento: è stata davvero una grande festa!

festa delle radio

Un fiume di palloncini, bandiere, accessori dedicati alla “Corsa Rosa” ha attraversato per tutto il  pomeriggio le vie del centro, animate dai palchi musicali allestiti da alcune delle radio italiane più famose!

foto ragazze vestite di rosa

E, visto che la festa era a Milano, poteva forse mancare un tocco di glamour? Certamente no! Così, il colore rosa, simbolo della corsa, l’ha fatta da padrone per le strade monopolizzando gli outfit di molte delle ragazze presenti.

Gadget maglia e bici del giro

Per l’occasione, poi, son state create maglie, gadget dedicati all’evento e una bici a scatto fisso da donna… tutto rosa, of  course!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment