Nuovo Benetton Concept Store, a new shopping experience!

by United Blogs of Benetton on: giugno 4th, 2014

11_Milan On Canvas

Alzi la mano chi non ha mai avuto voglia di entrare in un negozio anche solo per il gusto di godersi lo “spettacolo”? È quello che succede da un mese a questa parte a Milano. Tutto merito del nuovo Benetton Concept Store “On Canvas”, inaugurato il 15 aprile scorso in Piazza del Duomo.

Futuristico, elegante, interattivo! Eh sì, perché con Benetton lo shopping diventa un’esperienza multisensoriale: dinamica e coinvolgente. Un viaggio all’interno di uno spazio aperto e luminoso, dove incantarsi e curiosare.

Al centro della scena la nuova collezione primavera estate 2014, ma non solo!
Quel che si avverte al primo impatto è la flessibilità, fatta di corner e di occasioni che si moltiplicano sotto i tuoi occhi grazie alla tecnologia.

Colori, tessuti, texture impressionano lo sguardo come vernice su una tela, sfruttando l’alternanza tra ciò che è presente in negozio e ciò che compare sugli schermi digitali. E, forse, proprio in questo sta la principale rivoluzione di questo nuovo concept store: l’integrazione continua fra ambiente fisico e virtuale.

Grazie allo “scaffale infinito”, con mini tablet dotati di app connessa allo shop online, è possibile acquistare tutto quello che cerchiamo, persino i capi che non si trovano in negozio.

Quello che un tempo sognavamo, oggi con Benetton è realtà: la giacca sarebbe perfetta ma manca la tua taglia? Niente panico! Con l’aiuto di un commesso, potrai assicurartela grazie allo shop online. Un’esperienza che richiama la magia di certe fiabe: volevamo la bacchetta magica? Oggi ci basta un mini iPad.

Da segnalare poi, tra le aree più suggestive, la Color Room dedicata alla maglieria in tutte le tonalità; un richiamo alla tradizione con un vantaggio in più: le avveniristiche proiezioni di look e di abbinamenti su appositi maxi schermi che offrono agli indecisi uno spunto ulteriore per definire il proprio stile, combinando con originalità modelli base e capi glam.

Immagine anteprima YouTube

Lo stesso format è già stato adottato per il restyling degli store di Firenze e Verona e per quello francese di Nizza. Prossima apertura nella capitale russa Mosca, a cui ne seguiranno altre, sia in Italia che all’estero.
Insomma, un mare di vantaggi. E se proprio abbiamo voglia di muovere una critica, ad avanzarla, in questo caso, sarà il vostro portafogli: “chi varca quella soglia non ne esce a mani vuote”. Ma se è vero – come diceva Oscar Wilde – che l’unico modo di liberarsi da una tentazione è cederle, non mi rimane che augurarvelo: lasciatevi tentare!

Immagine anteprima YouTube
 
 

Leave your comment