Gli unicorni esistono!

by Be-Blogger Italy on: gennaio 30th, 2014

unicorno 2

Magico, etereo, l’unicorno è da sempre una leggendaria creatura, nessuno lo ha mai visto, ma tutti lo sognano già dalla tenera età. Molto spesso viene rappresentato come un grandissimo cavallo bianco, con un unico corno al centro della fronte, ma sempre più spesso la lunga criniera viene immaginata come una folta chioma color arcobaleno. Adorabile!

unicorno 5

Simbolo di saggezza, nell’immaginario cristiano poteva essere ammansito solo da una vergine, testimonianza di purezza. Nella tradizione medievale invece si pensava che il corno potesse neutralizzare i veleni. Oggi l’unicorno rappresenta la fantasia, la fanciullezza, il voler rimanere giovani ed attaccati alle bellezze della vita, alla semplicità dei gesti quotidiani, ai colori, alla magia che solamente gli esseri umani sono capaci di sviluppare, con la propria mente.

unicorno 3

La moda trae spunto anche da questo e così ecco nascere pigiami, accessori, anelli, cappelli assurdi e t-shirt dall’animo hipster. Il web, come sempre, offre centinaia di idee e spunti per realizzare un outfit ispirandosi agli unicorni, bisogna solamente saper rendere personale il proprio look, adattandolo alla personalità di ognuno di noi. Io ad esempio seglierei questa t-shirt e voi?

unicorno 4

Photo Credits: weheartit

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Pantone sceglie il colore dell’anno 2014: Radiant Orchid

by Be-Blogger Italy on: dicembre 12th, 2013

main_banner

Pantone ha scelto il colore dell’anno che verrà, si tratta del Radiant Orchid, un mix di viola e rosa che crea una sfumatura magica, almeno secondo quanto affermato da Leatrice Eiseman, direttrice del Pantone Color Institute.

18-3224 è il codice colore che detterà legge nei settori design, fashion e beauty nel corso del 2014. La decisione, come ogni anno, è stata presa dagli esperti del team Pantone. Una nuance apparentemente femminile, delicata, che in realtà può essere utilizzata per moltissimi capi ed accessori maschili. Secondo Leatrice Eiseman, direttrice del Pantone Color Institute, gli uomini riescono ad indossare meglio i colori di questo tipo, considerati dai più come prettamente dedicati ad un pubblico di sole donne.

Nel settore beauty probabilmente noi donne ci scateneremo con il Radiant Orchid sulle unghie, restando ovviamente ben attente a non violare il trend dell’anno per quanto riguarda la nail art: semplicità.

Leatrice Eiseman suggerisce inoltre come indossare questo colore, comunicandoci che si tratta di un complementare del blu e del turchese, ma che possiamo tranquillamente abbinarlo anche a colori neutri come grigio e beige. Vi sentite pronti per questa nuova tinta scelta da Pantone? Abbiamo superato tutti la fase Emerald del 2013?

Photo Credits: Pantone

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Back in the days: tornano gli anni ’90

by Be-Blogger Italy on: settembre 12th, 2013

grunge

Inaspettatamente, con un colpo di scena, “tadààà” sono tornati gli anni ’90! Non stiamo parlando di programmi trash in tv e capelli poco puliti, parliamo piuttosto di un ritorno al grunge, di un riutilizzo dei vecchi capi e di un revival stilistico imponente.

Gli anfibi devono assolutamente essere parte integrante dei nostri outfit per la stagione autunno/inverno 2013-2014, meglio se sporchi e consumati dal tempo (almeno devono sembrarlo). Tornano anche le sneakers flatform, come quelle indossate dalle Spice Girls nei loro tour, quelle calzature che fecero venire la tendinite a milioni di ragazzine in giro per il mondo, me compresa!

anfib

Siete davvero pronte ad affrontare gli anni ’90 solamente se avete il coraggio estremo di mostrare a tutti l’ombelico. Si, avete capito bene, la pancia si porta in giro scoperta, in bella mostra, ma questa volta a differenza di ciò che accadeva 20 anni fa, non si abbina a pantaloni e gonne a vita bassa (grazie al cielo!).

crop top 1

Ed i capelli? Come saranno acconciati? Torna un classico senza tempo: la coda. Alta o bassa non importa, ma è necessario che sia liscia e folta, magari accompagnata da un perfetto shatoush, con ricrescita scura che amplifica l’effetto grunge/trascurato che andava forte negli anni ’90. Se volete superare voi stesse, scegliere di portare la riga al centro della testa, così come insegna la bellissima Cara Delevingne, non sbaglierete di certo!

coda

Photo Credits: Weheartit

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Mettete i fiori nei vostri… capelli!

by Be-Blogger Italy on: agosto 23rd, 2013

fiori 3

Ok questa potrebbe sembrare una moda assolutamente primaverile, ma se avete prestato attenzione ai trend estivi vi sarete accorte di quanto si sia protratta questa tendenza. Sto parlando della coroncina di fiori, riportata in auge circa un anno addietro dalla bella Lana Del Rei e adesso scelta da tutte le giovani amanti del boho-chic per le sere d’estate.

fiori 2

Una coroncina realizzata con fiori veri (e profumati) è la realizzazione perfetta di un trend romantico e chic, ma certo non tutti abbiamo la fortuna di vivere tra campi fioriti e dunque ci si arrangia come si può. Personalmente scegliere questa acconciatura solamente per un evento, un matrimonio direi, ma in ogni caso trovo deliziose le ragazze che riescono ad indossarle con grazia ed eleganza, magari mixandole con capi moderni. Una canotta molto aperta lateralmente, shorts in denim strappati, anfibi consumati e chi più ne ha più ne metta, le tendenze io le amo così, apparentemente in conflitto tra di loro, ma che alla fine garantiscono un risultato gradevole ed originale.

fiori 4

Questa settimana ho ricevuto l’ invito al matrimonio di un’amica, ecco perché ho colto la palla al balzo per parlarvi dell’acconciatura che vorrei realizzare per quel giorno, un giorno dedicato ad una coppia che potrà finalmente “coronare” il loro sogno d’amore. Vi mostro un tutorial che potrebbe aiutarvi  a realizzare la coroncina di fiori adatta al vostro stile, io probabilmente l’acquisterò.

fiori 5

 
 

Leave your comment

 Bracciali, anelli e mini-rings: una festa per mani e braccia

by Be-Blogger Italy on: maggio 23rd, 2013

bracelets-fashion-gold-rings-

La prima volta che ho sentito parlare di #armswag è stato per merito di Trend & The City.
Incuriosita ho aperto l’app di Instagram sul mio iPhone e ho trovato un’infinità di foto carinissime. Ragazze che postano, da ogni parte del mondo, polsi pieni zeppi di bracciali, bangles e ciondoli di varia natura. Continuando a “seguire” nuovi trend sul suddetto social network, ho conosciuto Giada, lei è una maestra dell’#armswag, ma anche dell’#armcandy e dell’#armparty. Party, si proprio così, una festa per mani e braccia.

arm2

Anelli e mini-anelli colorano le dita, quelle stesse dita che di solito scorrono frenetiche tra touchscreen e tastiere qwerty dei nostri smartphone, quelle dita che Giada ha più volte postato, come vi dicevo, sul suo account Instagram e sul suo blog.
Un trend che adoro, come tutti quelli che nascono e crescono sul web, ma che posso sfoggiare solamente in parte a causa delle mie mani estramente piccole. Su di me un #armparty  sarebbe una festa decisamente non riuscita e sovraffollata! Posso però sbizzarrirmi con i bracciali: borchie, teschi, lettere, nomi, tessuto, pelle, ecopelle e chi più ne ha più ne metta, in un trionfo di colore e vivacità.

arm5

Insomma l’ #armswag in questo momento va per la maggiore, i mini-rings sono carinissimi (io li adoro color oro) e potete indossarne uno per ogni dito della vostra mano, se riusciste poi ad inserire qualche piccolo e simbolico tatuaggio, l’effetto sarebbe decisamente cool. Consiglio dunque croci, triangoli, cuori, chiavi di violino e lettere dell’alfabeto (magari greco).

rings

Photo Credits: Weheartit

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Tatuaggi: accessori della nostra personalità

by Be-Blogger Italy on: aprile 5th, 2013

tatuaggi copertina

Devo ammetterlo, quando conosco qualcuno mi accerto sempre della presenza di tatuaggi sul suo corpo, almeno nelle zone visibili a tutti.
Per quale motivo?
Perché li adoro!

A differenza dei piercing, che trovo inspiegabilmente “eccessivi”, i tatuaggi sono per me un accessorio della personalità. Sul mio corpo ne ho 4 ed è inutile negare che questo post, sia stato ispirato dalla ricerca del soggetto perfetto per il tatuaggio numero 5.

tatuaggi 4

Il primo lo feci in occasione dei miei 21 anni, una piccola Hello Kitty sul basso ventre.
Il secondo lo sognai e scelsii di farlo seguendo il mio istinto, si tratta del logo anni ’90 di Barbie.
Il terzo è quello che più mi rappresenta, ho tatuato l’amore sul mio braccio sinistro, con un grande cuore rosso, per rendere ancor meglio l’idea.
Il quarto e (per adesso) ultimo è un piccolo pezzettino di puzzle, che trova la sua totalità quando incontra il braccio del mio fidanzato, il quale possiede l’altra metà.

tatuaggi 3
Adesso l’idecisione è totale ed il web non fa che confondermi le idee. Ad ogni modo, in vita mia ho visto decine di tatuaggi meravigliosi, che traevano ispirazione da svariati momenti della vita di coloro che li sfoggiavano con orgoglio.
Tra i precursori di questa pratica, che adesso è diventata un trend, troviamo (ovviamente) gli egiziani, mentre nell’antica Roma vennero vietati da Costantino il quale, in seguito alla sua conversione al Cristianesimo, vietò i tatuaggi dedicati ai defunti.

Personalmente non mi pento di nessuno dei quattro disegni che ho sulla pelle, potrebbero apparentemente apparire come sciocchi e frivoli, ma ognuno di loro nasconde al suo interno un milione di ricordi dai quali non potrò mai più separarmi.

tatuaggi 6

 
 

Leave your comment

 On air: la mia vita

by Be-Blogger Italy on: marzo 8th, 2013

Cosa vuoi diventare da grande?

La risposta a questa domanda era quasi sempre divisa in due categorie.
C’erano le romantiche che sognavano tutù rosa e una carriera sfolgorante alla Scala di Milano… E poi c’erano le realiste che volevano studiare per diventare maestre e far patire le pene dell’inferno ai loro studenti.
Io volevo diventare una Dj.
Il ruolo del Dj non era molto chiaro nella mia mente, tuttavia ero convinta di poter indossare pantaloni baggy e portare enormi cuffie giorno e notte.

Ovviamente tutto questo non si è mai realizzato, ma (c’è sempre un ma), un Dj mi ha rubato il cuore. Complice la fortuna, ma anche lo stalking, adesso siamo una coppia e in qualche modo il fato ha avuto la meglio. Il destino mi ha teso la sua mano ancora una volta, la scorsa settimana, facendo in modo che potessi per la prima volta, trascorrere insieme al mio ragazzo, un pomeriggio in un radio siciliana che personalmente adoro, a discutere di moda e musica. Vi racconto il mio pomeriggio a RadioLab.


Il programma si chiama Glam Shaker, tratta argomenti estremamente fashion e intervista spesso fashion blogger italiane, i mattatori del programma sono Andrea, Sara, Claudia e Mari ed io ho trascorso un pomeriggio indimenticabile!
Tra risate, microfoni, cuffie, interventi fuori luogo e aneddoti trendy, siamo riusciti anche ad ascoltare un po’ di buona musica. Abbiamo commentato la Fashion Week milanese e i red carpet degli Oscar 2013: se la parlantina fosse stata un crimine, mi avrebbero certamente arrestata.

Ripensando alla mia infanzia, adesso non credo di voler fare la Dj. Nonostante io continui a considerare la musica uno dei veri piaceri dell’esistenza, dopo il cibo e l’amore, preferisco decisamente comunicare, parlare e ancor di più scrivere, condividere con voi e con il mondo, tutto quello che più mi sta a cuore, mandando On Air la mia vita.

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

1 commento

 La leggenda del #seapunk

by Be-Blogger Italy on: febbraio 28th, 2013

Se potessi scegliere un hobby “particolare”, vorrei dedicarmi alla colorazione e decolorazione continua dei miei capelli. Nel corso degli ultimi mesi sul web sono riuscita a scorgere numerose immagini di ragazze belle bellissime, magre magrissime, con sneakers platform e lunghi capelli colorati in toni pastello sulle punte.

Ho deciso di svolgere una serie di ricerche a riguardo.

Dopo poche ore di investigazione ho scoperto che, questa tendenza è chiamata SeaPunk (i punk del mare?) e prende il nome da un messaggio su Twitter.
La leggenda narra di un giovane il quale, dopo una notte tormentata, raccontò con un tweet di aver sognato una trasformazione del suo giubbotto in pelle. Il ragazzo sognò di sostituire borchie e bottoni del suo chiodo con conchiglie ed elementi marini ed accompagnà il tweet con un hashtag creato per l’occasione: #seapunk.

Ovviamente questo diede i natali anche ad un genere musicale che mette insieme il meglio ed il peggio degli anni ’90, dal pop alla techno, passando per la musica R&B e quella house.
Mentre la tendenza stilistica è molto diffusa tra le star, trattandosi sostanzialmente di uno shatush nei toni pastello che predilige blu e verde, la musica stenta ancora a decollare, ma possiamo citare sicuramente Atlantis di Azealia Banks.

Immagine anteprima YouTube

Le mie produttive ricerche mi hanno portata ad adorare ancor di più questa tendenza, ma avrò il coraggio di azzardare con un look #seapunk? Certamente nei mesi caldi dell’anno, durante i quali sembra che tutto sia concesso.

Photo Credits: weheartit

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Botanical Fashion Party

by Be-Blogger Italia on: dicembre 18th, 2012

Quest’anno lAccademia del Lusso ha voluto presentare le creazioni dei suoi allievi organizzando uno splendido evento “fashion-creativo” intitolato Botanical Fashion Party!

Il tema della serata era la Primavera, che i giovani stilisti dell’Accademia hanno celebrato in un tripudio di tessuti leggeri, colori delicati e romantici e forme semplici. Le sale del Luxury Lab, che ha ospitato l’esposizione, sono state allestite in modo da creare un percorso a isole espositive lungo il quale era possibile ammirare i modelli degli allievi ed i tessuti che, a loro avviso, meglio esprimevano l’idea della Primavera: assoluti protagonisti della serata, quindi, sono stati il voile, la seta, il raso e il georgette che per l’occasione si sono trasformati in petali, foglie e pistilli.

Alla presentazione dei capi è seguito, e non poteva essere altrimenti, uno splendido party, con tanto di DJ Set e free drinks! Ma, senza dubbio, ciò che maggiormente ha catalizzato l’interesse degli invitati è stato il lavoro dei futuri artisti della moda. Ed è stato davvero speciale aver la possibilità di vedere e toccare con mano l’abilità e la perizia di questi giovani interpreti della tradizione sartoriale italiana!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 Tante idee regalo per un Natale con Benetton!

by Be-Blogger Italia on: dicembre 4th, 2012

Idee regalo United Colors Of Benetton

Ragazzi, è già dicembre, l’avete realizzato? È tempo di mettersi in moto, il Natale è pericolosamente alle porte!

È giunta l’ora di prendere il coraggio a due mani, affrontare l’inevitabile bolgia dei negozi del centro e mettersi seriamente a cercare i regali per nostri cari! Fortunatamente, quest’anno abbiamo dalla nostra parte un validissimo alleato: sto parlando di Benetton che, in vista di questo Natale, ha veramente dato il meglio sé proponendoci tantissime idee regalo, tutte coloratissime e, soprattutto, pensate per venire incontro a ogni tipo di budget.

Idee regalo United Colors Of Benetton

Idee regalo United Colors Of Benetton

Tecnologia
I gadget tecnologici, non è un segreto, sono dei perfetti regali di Natale. A grande richiesta, Benetton ripropone il porta iPad in lana, caldo, morbido e coloratissimo nelle sue 5 varianti di colore, e introduce la cover per smartphone con stampa a logo colorata a contrasto. Volete fare un regalo ai vostri genitori, che, probabilmente, di iPad e iPhone non vogliono neanche sentire parlare? Regalate loro uno splendido telefono vintage anni ’80, magari con la cornetta di un colore diverso da quello del corpo dell’apparecchio per creare uno splendido effetto contrasto! Tenete presente anche la cuffia hi-fi multicolor, per gli amici che non possono vivere senza la musica!

Idee regalo United Colors Of Benetton

Accessori & co
C’è veramente l’imbarazzo della scelta: si va dai taccuini in eco-pelle, alle shopping bag, alle maxi city bag! Non perdetevi le meravigliose tazze bicolore: regalandole tutte, nelle loro 6 varianti di colore, creerete un set in grado di rallegrare il risveglio delle persone che amate! La vera fashion-idea regalo che farà impazzire le vostre amiche, però, è il nuovo orologio Benetton, le cui svariate combinazioni di colore lo rendono l’accessorio perfetto per qualsiasi outfit!

Idee regalo United Colors Of Benetton

Per i nostri piccoli amici
La vera novità di quest’anno: il caldo e morbido maglioncino per il tuo amico a 4 zampe! Se siete delle donne sporty-chic, optate per la felpina monocolore con logo a contrasto, anche il vostro cane sarà un fashion-addicted come voi!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

1 commento