Cibo e bevande protagonisti della scena!

by Be-Blogger Italy on: settembre 19th, 2013

food porn 6

Siamo partiti dalle foto dei paesaggi, abbiamo affrontato il discorso autoscatti e oggi ci ritroviamo qui a parlare di cibo. Non vi copierò la mia ricetta preferita, non parlerò del mio piatto forte, ma parleremo di fotografia!

Sempre più spesso su Instagram vengono condivise meravigliose immagini di cibo e bevande, io stessa ne ho realizzate tantissime, fotografando pietanze da me realizzate, aperitivi con gli amici, cene romantiche con il mio fidanzato e junk food da urlo. Il cibo e le bevande sono diventati quasi un feticcio del web, l’hashtag (famosissimo) #foodporn lo dimostra, in un’epoca dominata dall’ossessione per la magrezza, la buona tavola è diventata quasi un tabù, un desiderio proibito, per la serie “si guarda (si fotografa) ma non si tocca (mangia) “.

food porn 5

Dallo street-food più sudicio e unto, passando per i gettonatissimi cupcake e macarons, fino ad arrivare ai manicaretti preparati in casa con amore, sono queste le foto che negli ultimi tempi invadono il web, uno spazio virtuale dentro al quale tutti possiamo essere un po’ food blogger, almeno nel nostro piccolo.

Oggi vi mostro la mia gallery di cibo e bevande, ad ogni foto è legato un ricordo piacevole, un’esperienza culinaria deliziosa ed un momento speciale vissuto con persone importanti.

food porn 1

food porn 2

food porn 3

food porn 4

food porn

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Bracciali, anelli e mini-rings: una festa per mani e braccia

by Be-Blogger Italy on: maggio 23rd, 2013

bracelets-fashion-gold-rings-

La prima volta che ho sentito parlare di #armswag è stato per merito di Trend & The City.
Incuriosita ho aperto l’app di Instagram sul mio iPhone e ho trovato un’infinità di foto carinissime. Ragazze che postano, da ogni parte del mondo, polsi pieni zeppi di bracciali, bangles e ciondoli di varia natura. Continuando a “seguire” nuovi trend sul suddetto social network, ho conosciuto Giada, lei è una maestra dell’#armswag, ma anche dell’#armcandy e dell’#armparty. Party, si proprio così, una festa per mani e braccia.

arm2

Anelli e mini-anelli colorano le dita, quelle stesse dita che di solito scorrono frenetiche tra touchscreen e tastiere qwerty dei nostri smartphone, quelle dita che Giada ha più volte postato, come vi dicevo, sul suo account Instagram e sul suo blog.
Un trend che adoro, come tutti quelli che nascono e crescono sul web, ma che posso sfoggiare solamente in parte a causa delle mie mani estramente piccole. Su di me un #armparty  sarebbe una festa decisamente non riuscita e sovraffollata! Posso però sbizzarrirmi con i bracciali: borchie, teschi, lettere, nomi, tessuto, pelle, ecopelle e chi più ne ha più ne metta, in un trionfo di colore e vivacità.

arm5

Insomma l’ #armswag in questo momento va per la maggiore, i mini-rings sono carinissimi (io li adoro color oro) e potete indossarne uno per ogni dito della vostra mano, se riusciste poi ad inserire qualche piccolo e simbolico tatuaggio, l’effetto sarebbe decisamente cool. Consiglio dunque croci, triangoli, cuori, chiavi di violino e lettere dell’alfabeto (magari greco).

rings

Photo Credits: Weheartit

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Follow Me di Murad Osmann

by Be-Blogger Italy on: aprile 26th, 2013

murad osmann

Se hai una fidanzata bellissima e delle possibilità economiche notevoli, diventare un artista può risultare semplicissimo.

Questo è il caso di Murad Osmann, fotografo russo al quale è bastato uno smartphone e l’app di Instagram per dar vita ad un fenomeno artistico di fama mondiale chiamato Follow Me. Nelle sue foto, scattate in giro per il mondo con un semplice telefonino, Murad segue la sua splendida fidanzata Nataly, che lo invita a girare il mondo e scoprire tutte le meraviglie in esso contenute.

3

Certo, devo ammettere che quando ho scoperto queste foto, grazie al blog internazionale Benetton, la mia autostima è improvvisamente calata del 50% a causa del fisico mozzafiato di Nataly. Subito dopo però, ho voluto saperne di più e ho deciso di sbirciare tra le immagini del profilo Instagram di Murad Osmann. Ho scoperto paesaggi splendidi e città incantevoli, creazioni dell’uomo e meraviglie della natura.

“La prima foto è stata scattata a Barcellona mentre eravamo in vacanza. Nataly era un po’ infastidita dal fatto che io ero sempre a scattare foto. Così mi ha afferrato la mano e ha cercato di tirarmi in avanti. Questo movimento non mi ha impedito di scattare… E così è cominciato tutto.”

Queste le parole del fotografo che un po’ per gioco è riuscito a mostrarci tutto il mondo, dall’Asia all’Inghilterra, passando per Venezia e Disneyland. Un applauso a Nataly, riuscita a trascinare il suo uomo (anche se in minima parte) davanti all’obbiettivo piuttosto che dietro.

1

 

Federica

Fashion Apartment

 
 

Leave your comment

 Il primo video totalmente social

by Be-Blogger Italia on: dicembre 11th, 2012

La “rivoluzione social” è inarrestabile. Pare che non ci sia ambito della nostra vita che i social network non siano in grado di raggiungere, influenzare e rinnovare completamente: abbiamo visto come poco tempo fa sia stata la volta dell’alta moda, con l’abito fatto di tweets. La notizia di oggi è il lancio del primo video musicale interamente girato con instagram!

L’idea è di una band messicana, The Plastic Revolution, che ha voluto un video rivoluzionario per il suo ultimo singolo “Invasión”: nessuna telecamera e niente pellicola, solo gli smartphone della band utilizzati per catturare la bellezza di più di 1900 scatti! Alle foto sono stati poi applicati gli ormai famosissimi filtri di Instagram prima che si passasse alla fase di montaggio. Il risultato? Beh giudicate voi stessi, per me non è niente male!

Anzi, l’idea è splendida! Sarebbe quasi da ripetere l’esperimento per fare i video del Natale in famiglia, o quello delle nostre vacanze invernali, non credete?

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment