Google Glasses: moda e tecnologia

by Be-Blogger Italia on: settembre 13th, 2012

A New York, con le sfilate della primavera-estate 2013,è iniziata la settimana della moda, evento importantissimo e grandioso, in grado di attirare non solo tutti, ma proprio tutti, gli addetti ai lavori, ma anche una quantità incredibile di celebrità, fashionisti e semplici curiosi!

Sorprendendo tutti, un nuovo, inaspettato protagonista ha scelto proprio le passerelle newyorkesi per fare il proprio debutto: i Google Glasses. Le foto di stilisti, top model e ospiti celebri con indosso i nuovi occhiali prodotti da Big G hanno fatto parlare il mondo intero, creando scalpore, suscitando curiosità e facendo quasi passare in secondo piano la siflata vera e propria!

Google Glass

I Google Glasses sono degli occhiali in grado di effettuare chiamate, scattare foto, riprendere video e utilizzare google maps: tutto questo semplicemente tramite un comando vocale. In occasione delle sfilate, i Google Glasses sono stati utilizzati per filmare e fotografare l’intero evento dalla preparazione delle modelle nel backstage fino alla loro sfilata in passerella.

La domanda sulla bocca di tutti ora è: quando potremo averli?!? Il lancio sul mercato dei Google Glasses è previsto per il 2013 e l’attesa tra gli appassionati di gadgets tecnologici è già alle stelle. Personalmente, lasciatemelo dire, credo debbano essere decisamente rivisti dal punto di vista estetico perchè mi venga veramente voglia di indossarli ;)

Immagine anteprima YouTube

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 Like a sandal in the wind

by United Blogs of Benetton on: febbraio 16th, 2010


Of course, it’s snowing. Of course, I am about to leave for New York where the perfect storm is awaiting me. Before it’s too late I’d better go into town and buy boots, waterproofs and thermals to avoid completely freezing.

It’s eight thirty, the sky is milky and snow flakes the size of golf balls are falling. Help! I take the subway, which is better than taking my chances over ground. I re-emerge near the cathedral, Milan, and I go towards the nearest shoe store, to buy padded boots. I look in the first window: sandals. Sandals?

No, excuse me, it’s snowing, can’t we put things in the shops that are, well, if not exactly sensible, at least vaguely linked with planet earth? The only people who respond to my needs are the street sellers who, if it rains, get the umbrellas out (and sell them), if it’s packed with people, bring out the most ridiculous objects (and sell them too) and in the middle of the next snow storm I bet they’ll have a sign ready saying: “grit, shovels, boots” (I hope).

Is it us, who write “summer’s here” in November, that provoke the temperature change in the shop windows? Is it my fault that sandals are on sale in every window? Nice sandals though, I admit. Slim heel with cream straps. And wedges with a leather band. Forget it. I’m looking for snowboots.

Lost in fashion

 
 

Leave your comment