Benetton Flower Power Party

by Be-Blogger Italia on: luglio 17th, 2012

Benetton Flower Power Party

Flower Power Party Benetton

Benetton Flower Power Party

Flower Power Party Benetton

Il Benetton Flower Power Party è stata una delle feste più riuscite e divertenti cui abbia mai partecipato, organizzata la scorsa settimana per il lancio dei nuovi denim Benetton Pin up. Un’atmosfera totalmente anni ’60 si è impadronita per una notte degli storici palazzi di Corso di Porta Vittoria che ospitano lo show room milanese di Benetton mentre un gruppo di splendidi “figli dei fiori” facevano festa e si scatenvano nelle danze.

La location era a dir poco favolosa! Il ciotolato del cortile è stato coperto da un prato vero e proprio, con tanto di girasoli e margherite disposti in modo tale da creare il simbolo della pace. C’era addirittura uno splendido e coloratissimo camioncino “Bully”, vero reperto del periodo hippy e grande attrazione della serata: non credo ci sia stata cosa più fotografata durante la festa!

Benetton Flower Power Party

Flower Power Party Benetton

Flower Power Party Benetton

Flower Power Party Benetton

Flower Power Party Benetton

Benetton Flower Power Party

Sono andata al party con due amiche: inutile dire che abbiamo pensato a come vestirci per giorni! Realizzare un perfetto outfit hippy non è così facile, sapete… Ecco il mio: ho indossato un abito della collezione p/e 2011 di Benetton, delle zeppe altissime, una coroncina con margherita e accessori in oro con medagliette e cerchi. Che ne dite?

Modelli che ballavano su cubi “peace & love” e modelle con i denim Benetton Pin up modello Shape, luci che proiettavano il simbolo della pace sulle mura del palazzo, cocktail free per tutti e tanta buona musica sono stati gli ingredienti del successo del Flower Power Party: l’atmosfera era così serena e festosa ed io mi sono talmente calata nel mood da figli dei fiori che a fine serata mi sono messa a ballare scalza sul prato! Che dire… Veramente una splendida festa!

Flower Power Party Benetton

Flower Power Party Benetton

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

3 commenti

 Veronica, la vincitrice del Knit your world contest

by Be-Blogger Italia on: settembre 16th, 2011

veronica varetta

Veronica Varetta è la giovanissima (ha solo 18 anni) vincitrice del Knit your world contest.

A partire dalla traccia “Colore, lana e connessione globale“, Veronica ha dimostrato di possedere un’immaginazione fuori dal comune creando un post molto divertente e, ovviamente, coloratissimo: ha usato un sacco di palloncini e della lana per farsi un drink e un piatto di pasta!

Per questo, quando ho visto che stava ricevendo il maggior numero di commenti tra le partecipanti al contest non mi sono assolutamente stupita: la sua originalità andava premiata! E allora conosciamo meglio questa ragazza che, pur avendo aperto il suo blog Prêt-à-Penser da pochi mesi, è già seguitissima.

veronica varetta

Com’è nato il tuo blog e di che cosa parla.
Moda o cucina? Cucina o moda? Era questo il dilemma prima di aprire ufficialmente Prêt-à-Penser. Poi ho deciso di farne un tutt’uno, facendo coincidere due delle mie grandi passioni. Ho voluto creare qualcosa di mio, che mi rappresentasse. Ed è così che una sera ho iniziato a cucinare cup cakes per creare il logo del mio blog.

Come sei venuta a conoscenza del contest e cosa ti ha spinto a partecipare?
Con mia grande sorpresa è stata la responsabile di pubbliche relazioni di Benetton a invitarmi a partecipare al contest con altre 10 blogger italiane. Era un’occasione veramente challenging, che ovviamente non ho potuto rifiutare.

Come descriveresti la tua partecipazione alla festa di Lana Sutra? Che emozioni ti ha trasmesso?
In una parola? Eccitante. Una prima esperienza davvero piacevole, il tutto è stato reso speciale da persone interessanti con cui scambiare opinioni. È stato un onore essere stata invitata in quanto blogger vincitrice del contest.

Cosa ne pensi del DNA di Benetton, fatto di Lana e colore?
La collezione che Benetton ha ideato è fresca e innovativa mantenendo il DNA ufficiale del marchio: colori accesi, lana soffice e forme casual e originali. È una collezione A/I di qualità dove tutti possono trovare un capo da sentire proprio, fatto apposta per sé.

Mischiando imprese di cucina e di moda, Veronica ha creato un blog originale e devo ammettere che anch’io mi sono appassionata alle sue imprese culinarie!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 Maria Cristina Novello: la vincitrice del Benetton contest

by Be-Blogger Italia on: settembre 12th, 2011

Maria Cristina Novello è la vincitrice italiana del Benetton contest per il migliore commento sul tema “Benetton, lana e colore”: blogger e mamma, è stata invitata al Lana Sutra party e ha avuto l’occasione di partecipare alla splendida serata del 6 settembre a Milano che proprio alla lana e al colore era dedicata.

Nel corso del party, ho avvicinato Maria Cristina ed ho scoperto con grande piacere una persona molto simpatica e interessante che voglio far conoscere anche a voi con questa breve intervista.

Maria Cristina Novello

Com’è nato il tuo blog e di cosa parla?
Il blog nasce dal mio desiderio di scrivere, comunicare e relazionarmi con l’altro. Avevo fatto tutte queste cose in tanti anni di lavoro, ma sempre “dietro le quinte”. Nel blog invece ci sono io con il mio mondo fatto di tante emozioni e di mille interessi. L’ispirazione per iniziare l’ho presa da due pilastri della mia esistenza: Udine, la mia città natale, cuore pulsante del Friuli, che adoro e mia nonna Giuseppina, che è stata una gran donna,  un’appassionata creatrice di moda e una cuoca sopraffina.

Come sei venuta a conoscenza del contest e cosa ti ha spinto a partecipare?
Il contest l’ho scoperto su Facebook: leggerlo e parteciparvi sono state due cose conseguenti, proprio come se avessi seguito un filo di lana che, srotolandosi, mi ha condotta addirittura a Milano!

Maria Cristina Novello

Come descriveresti la tua partecipazione alla festa di Lana Sutra? Che emozioni ti ha trasmesso?
All’inizio ero un po’spaesata, ma poi l’ambiente era così caldo, colorato e festoso che mi sono lasciata coinvolgere. Forse nella trama dell’evento io ero un punto a margine, non certo di quelli in vista… Ma sono proprio i punti laterali, le cuciture che spesso non si vedono, quelli che tengono assieme un maglione o un vestito: io ero la rappresentante di tutti coloro che nell’anonimato entrano ogni giorno nei negozi Benetton per acquistare un capo di vestiario o un accessorio… Pensarla così mi ha fatto sentire, in una certa maniera, una vera protagonista.

Cosa ne pensi del DNA di Benetton, fatto di lana e colore?
Penso che tra le tante cose che oggi si cerca di modificare geneticamente il DNA Benetton debba conservare il più a lungo possibile le sue caratteristiche base. Debba evolvere, certo, per stare al passo coi tempi e con la moda, ma non snaturarsi. Benetton è un fiore all’occhiello del nostro made in Italy: lana e colore sapientemente mescolati ne costituiscono il fascino inconfondibile, non replicabile e intrinsecamente immutabile.

Ancora tanti complimenti a Maria Cristina e un in bocca al lupo per il suo blog!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 Il lato fashion di Lana Sutra

by Be-Blogger Italia on: settembre 9th, 2011

Oggi diamo uno sguardo al lato “fashion” del Lana Sutra party di Milano!

Interno Store Benetton

Interno Store Benetton

L’evento è stato un vero successo e senz’ombra di dubbio parte del merito deve andare alla location in cui si è svolto, lo store Benetton di Corso Vittorio Emanuele: “arredato” con  i capi della prossima collezione autunno/inverno è stato in grado di trasmettere allegria ed energia a tutti i presenti grazie agli splendidi colori di abiti, maglie, sciarpe e borse e i colori protagonisti della prossima collezione Benetton sono sicuramente il giallo, blu, arancio e rosso!

It bag al Lana Sutra Party

Borsa Simona Ventura

Un’evento come questo costituisce una splendida occasione per prendere spunto dalle scelte delle partecipanti: per esempio, forse spinte dal tempo incerto e piovoso degli ultimi giorni, molte delle invitate hanno sfoggiato i primi modelli delle it-bag che domineranno questo autunno inverno.

Clutch al Lana Sutra Party

outfit al Lana Sutra Party

dettaglio Outfit

Allo stesso tempo c’è stato anche chi, forse per l’ultima volta prima dell’arrivo dell’autunno, ha scelto abiti dai colori fluo, ricamati, con pizzo e lunghe gonne in voile plissé!

Scarpe al party Lana Sutra

scarpe al Lana Sutra Party

Le scarpe, in ogni caso, sono state le protagoniste della serata. Difficile, praticamente impossibile, scegliere tra tutti il modello più bello: è stata una sfilata di sandali, swaroski, colore e tanta originalità!

Andrea Bresani

Devo assolutamente fare una menzione ai blogger che sono intervenuti al party, capaci di farsi notare per creatività nel vestire come Andrea Bresani di Not Just for che, tra tutti, mi ha colpito per la sua capacità di mescolare capi estremamente eterogenei nello stile ottenendo comunque un risultato originale e di buon gusto ;)

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 Lana Sutra Party

by Be-Blogger Italia on: settembre 8th, 2011

L’evento clou di questa fine estate si è tenuto lo scorso martedì, 6 settembre, e ha avuto luogo contemporaneamente a Milano, Istanbul e Monaco di Baviera: il Lana Sutra party, un omaggio all’arte di Erik Ravelo e, allo stesso tempo, l’occasione perfetta per presentare la collezione Benetton autunno/inverno 2011-2012.

Sculture Lana Sutra by Erik Ravelo

Nello store di Milano gli splendidi colori dei capi della prossima stagione invernale facevano da sfondo all’evento mentre i cocktail e il sottofondo musicale di Francesco Novara hanno coinvolto i presenti, che a fine serata si sono letteralmente scatenati nelle danze.

Francesco Novara

Sono state però le meravigliose statue di Erik Ravelo a rendere veramente magica l’atmosfera del party! Le 5 opere, disposte in piena armonia con gli spazi dello store di Corso Vittorio Emanuele, hanno infatti estasiato tutti: ispirate alle posizioni del kamasutra, leggere e cariche di velata sensualità, rappresentano un vero e proprio tripudio di amore fatto di lana e colore. Un’installazione unica che esprime in modo delicato e mai volgare il contatto tra due amanti.

Alla serata, completamente dedicata al tema “lana e colore”, hanno partecipato diverse personalità. Innanzi tutto Alessandro Benetton, che ha presentato l’evento e introdotto l’installazione ed Erik Ravelo ai presenti, mostrando anche un video girato durante le fasi di produzione delle statue.

You Nguyen

Ovviamente non poteva mancare You Nguyen, il nuovo direttore creativo di Benetton, con cui ho avuto la fortuna di scambiare due chiacchere e che mi ha rivelato che, tra la statue di Ravelo, gli piaceva molto “The ball of woll“, soprattutto per i colori verde e viola che la caratterizzano.

Lo store di Corso Vittorio Emanuele era veramente pieno di personaggi del mondo della moda e diverse celebrities, tra le quali la simpaticissima Simona Ventura.

Simona Ventura

Dal canto mio, devo ammettere che sono felicissima perché non solo ho avuto la possibilità di partecipare a questa splendida festa. Durante la serata infatti ho conosciuto le due blogger vincitrici del contest Knit Your Word, Cristina e Veronica: simpaticissime, cariche di energia e particolarmente attente alla moda… è stato un vero piacere! Ma non voglio svelarvi troppo di questo incontro… ci saranno delle sorprese nei prossimi giorni ;)

Blogger vincitrici contest Knit your world

Omaggio partecipanti Lana Sutra Party

La serata si è conclusa con un caldo omaggio in lana confezionato da Benetton per gli invitati e, ovviamente, avvolto da tanti fili di lana colorati… in puro spirito Knit Your World!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

5 commenti

 Lana Sutra

by Be-Blogger Italia on: agosto 31st, 2011

Oggi è l’ultimo giorno di agosto e per la maggior parte degli italiani anche l’ultimo giorno di vacanza. Per questo voglio tentare di distrarvi e di non farvi pensare a quanto sarà duro rientrare nel tran tran di sempre ricordandovi che già settimana prossima avrà luogo il mega evento che da luglio attendiamo tutti insieme: Lana Sutra!

Lana Sutra

Immagino vogliate qualche informazione a riguardo, non è vero?

Non posso svelarvi molto, ma posso senz’altro anticiparvi che si tratterà di una festa, un cocktail party che martedì 6 settembre coinvolgerà, in streaming sul web, i concept store di Milano, Instanbul e Monaco! Saranno invitati a partecipare i 10 blogger selezionati grazie al contest Knit your world e, statene certi, le sorprese non mancheranno!

Durante l’evento verrà presentata la collezione autunno/inverno 2011 con un’installazione artistica by Erik Ravelo ispirata al filo di lana che unisce colori, passioni, innovazioni, storia e futuro di Benetton.

Potete trovare un piccolo assaggio dell’evento guardando il video del backstage e, se volente entrare nel “mood” di Lana Sutra, ascoltate o scaricate le colonne sonore prodotte appositamente: rilassatevi con Lana Sutra & Lana Sutra little version oppure emozionatevi con Soundtrack for lovers.

Rimanete sintonizzati su questo blog e sul canale ufficiale dell’evento, noi ci vediamo il 6 settembre!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

2 commenti

 La corsa “rosa” più famosa d’Italia

by Be-Blogger Italia on: giugno 1st, 2011
foto giro d'italia in duomo

Domenica 29 maggio si è concluso il “Giro d’Italia”, la più importante corsa ciclistica italiana e uno degli eventi sportivi più seguiti ed amati.

palco giro

Il “Giro” ha attraversato, tappa dopo tappa, l’intera Penisola fino a giungere a Milano: la tappa a cronometro conclusiva si è svolta proprio per le vie del capoluogo lombardo e l’arrivo è stato allestito nella centralissima Piazza del Duomo.

festa in duomo per il giro

Sono rimasta a bocca aperta nel vedere il numero di persone, tutte così cariche di entusiasmo e allegria, che sono confluite nel centro di  Milano per partecipare all’evento: è stata davvero una grande festa!

festa delle radio

Un fiume di palloncini, bandiere, accessori dedicati alla “Corsa Rosa” ha attraversato per tutto il  pomeriggio le vie del centro, animate dai palchi musicali allestiti da alcune delle radio italiane più famose!

foto ragazze vestite di rosa

E, visto che la festa era a Milano, poteva forse mancare un tocco di glamour? Certamente no! Così, il colore rosa, simbolo della corsa, l’ha fatta da padrone per le strade monopolizzando gli outfit di molte delle ragazze presenti.

Gadget maglia e bici del giro

Per l’occasione, poi, son state create maglie, gadget dedicati all’evento e una bici a scatto fisso da donna… tutto rosa, of  course!

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

Leave your comment

 L’arancio è il colore dei party

by Be-Blogger Italia on: maggio 11th, 2011

Adoro le feste e i concerti, ballare e caricarmi con l’energia che la musica trasmette! Quanto mi piacerebbe che almeno un giorno all’anno fosse dedicato al divertimento, al ballo anche in una città così seria e frenetica come Milano. Sembra un sogno, non è vero?Festa della regina AmsterdamBeh, ho scoperto che ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, questo sogno diventa una stupenda realtà il giorno dedicato alla Festa della Regina!

In occasione di questo evento, la città si accende e Amsterdam ospita una 24 ore non stop di musica, party e discoteche galleggiantiFeste lungo i canaliLa parola d’ordine è divertirsi, possibilmente con addosso almeno un accessorio di color arancio, il colore della casa reale olandese: così la città sembra attraversata da una marea arancione di palloncini, magliette, parrucche, boa di struzzo, occhiali da sole, facce dipinte e cappelli!abiti in arancioI party si svolgono ovunque, lungo i canali, nelle piazze e nei parchi: vengono allestiti sound system di ogni dimensione che fanno ballare intere folle di ragazzi.boat partiesLe feste più caratteristiche sono però certamente i boat parties: Amsterdam è attraversata da fiumi e canali e, durante la festa, le barche, normalmente semplici mezzi di trasporto, vengono equipaggiate di piatti, mixer e casse e diventano discoteche galleggianti alla deriva per la città… meraviglioso!Posto mercato prenotatoL’altra grande attrazione della giornata è il mercatino delle pulci che le famiglie di Amsterdam vivono con grande partecipazione: la sera precedente, questa in assoluto è la cosa più divertente che ho visto in tutto il weekend, “disegnano” sui marciapiedi la sagoma della loro bancarella prenotandosi il posto, il giorno della Festa portano in strada e tentano di vendere tutto quello che riescono a prendere dalla loro soffitta!mercato delle pulciQuesta festa è un evento così bello e divertente che ad Amsterdam accorrono turisti da tutto il mondo per prendervi parte e festeggiare col popolo olandese il compleanno della Regina Beatrice… anche se in realtà quest’ultima compie gli anni il  31 gennaio. :P

Beatrice ha infatti deciso di festeggiare il 30 aprile perchè in quel giorno compiva gli anni sua madre, la precedente Regina, Giuliana.

Silvia
addictedtoshopping.it

 
 

2 commenti